Comunicazione d'impatto

In ogni situazione di lavoro veniamo giudicati da come comunichiamo e da come gestiamo una presentazione. Per questo motivo diventa cruciale, per tutti i manager e top manager, imparare a dare presentazioni efficaci, coinvolgenti, che ispirano, motivano e spingono i propri collaboratori all’azione. Per diventare leader ancora più autorevoli e carismatici.

A questo fine proponiamo alcuni strumenti molto concreti, rivolti a sviluppare consapevolezza, sicurezza, abilità e talenti comunicativi. Sono interventi erogati sia a gruppi (modalità d’aula) che a singoli (coaching one-to-one).

 

1. Vendere le proprie idee

“Vendere” un’idea o una visione, vendere un obiettivo al proprio team, vendere il proprio punto di vista per influenzare gli altri: una capacità cruciale per il proprio successo professionale, in qualunque azienda o mercato.
 

  • Come formulare nel modo più efficace le tua idea. E venderla a te stesso
  • Generare fiducia e credibilità verso la tua proposta
  • Creare messaggi e presentazioni persuasive e ben argomentate
  • Generare una forte connessione con i tuoi interlocutori
  • Come trasformare gli oppositori in alleati della tua idea
  • Trovare vantaggi comuni, trovare valori comuni
  • Fare esempi, raccontare storie, usare case-study
  • Ispirare e spingere le persone all’azione per implementare una nuova idea
  • Fare squadra, includere, valorizzare le idee di tutti
  • Mantenere alta l’energia: la propria e quella degli altri

 

 

2. La comunicazione breve

Comunicare bene e in fretta quello che abbiamo da dire è diventato, in un’epoca in cui c’è sempre meno tempo, un fattore strategico cruciale per ottenere risultati.

 

  • Comunicare con precisione, velocità, impatto
  • La tecnica dell’elevator speech
  • Trasformare un tema complesso in una storia di 1 minuto
  • Dire solo quello che conta
  • Concetti specifici e focalizzati
  • Linguaggio di precisione
  • Usare le tecniche dei mass media
  • AIDA: generare Attenzione, Interesse, Desiderio, Azione
  • Esercitazioni sulla propria value proposition
  • La comunicazione breve nei memo, mail, telefonate, riunioni

 

 

3. Comunicare per emozionare

Troppe presentazioni non riescono a interessare davvero il proprio pubblico, a coinvolgerlo, a spingerlo ad adottare un nuovo punto di vista, un’ idea, un nuovo comportamento. Quasi sempre perché, troppe presentazioni, usano soltanto il registro razionale.

  • Perché le presentazioni sono noiose
  • Presentazioni che coinvolgo, ispirano, spingono all’azione
  • Parlare alle testa, parlare alla pancia
  • Pensare per immagini, parlare per immagini
  • Come usare le metafore, come usare le storie
  • Linguaggio suggestivo, linguaggio carismatico
  • Presentazioni che generano motivazione
  • Come spettacolarizzare una presentazione
  • Trasformare una presentazione in un’esperienza per il pubblico
  • Esercitazioni individuali su casi reali

 

 

4. Creare contenuti che tutti vogliono ascoltare

Una buona presentazione, invece di trasferire semplicemente una serie d’informazioni e dati, dovrebbe raccontare una storia interessante e rilevante per il pubblico che l’ascolta.

  • Come generare contenuti per le tue presentazioni
  • Schemi narrativi interessanti
  • Informare, convincere, persuadere
  • Rendere coinvolgenti dati, numeri, statistiche
  • Come essere specifici e rilevanti
  • Intercettare gli interessi del pubblico
  • Rendere semplice ciò che è complicato
  • Il miglior linguaggio da usare
  • Linguaggio tecnico, gergo settoriale, corporate slang
  • Dare nomi e scegliere titoli interessanti

 

 

5. Comunicare in video

Il video è uno strumento potente e sempre più usato dai manager che vogliono moltiplicare la visibilità e l’impatto dei loro messaggi sulla propria organizzazione e sul proprio mercato

 

  • Cosa funziona e cosa non funziona in video
  • Creare messaggi chiari, concisi e persuasivi
  • Agganciare subito l’attenzione, mantenerla più a lungo possibile
  • Esercitazioni sulla propria “sceneggiatura”
  • Vincere il timore della telecamera
  • Usare al meglio la voce
  • Energia e linguaggio del corpo
  • Creare relazione, connessione, coinvolgimento in chi guarda il video
  • Trovare il proprio stile, diventare sicuri, comunicare autenticità
  • Training video per imparare a stare davanti alla telecamera

 

 

6. Il potere della voce

Diventare consapevoli del principale strumento di comunicazione, relazione, influenzamento che abbiamo a disposizione nelle relazioni interpersonali.
 

  • Fisiologia della voce
  • Respirare correttamente per parlare efficacemente
  • Posture efficaci e posture scorrette per l’emissione vocale
  • Volume, timbro, ritmo, pause
  • Esercizi per produrre una voce ricca, autorevole, assertiva
  • Coerenza della voce con il contenuto
  • Come parlare a lungo senza stancarsi
  • Presentare, gestire riunioni, guidare le persone usando la voce in modo coerente
  • Come pulire la voce da ansia, stress e altre emozioni negative
  • Buone pratiche per proteggere le voce